Strain Counterstrain - Jones Institute Italia - Corsi di Formazione Sanitaria

Vai ai contenuti

Perché non devi fidarti della sola EBM in medicina manuale?

Jones Institute Italia - Corsi di Formazione Sanitaria
Pubblicato da in Generico · 17 Dicembre 2019
Tags: osteopatiascuola
Cos’è la Medicina Basata sull’evidenza? E quel sistema di valutazione e trattamento che sottostà al rigore scientifico della verificabilità e della riproducibilità. Quindi perché non dovresti fidarti? Lasciando perdere gli scandali degli articoli pubblicati a pagamento con revisioni false che sono stati evidenziati poco tempo fa; solo per fare volume di pubblicazioni. Lasciando anche stare che il metodo scientifico si basa su presupposti già in partenza non riverificabili, come la riproducibilità di un evento, il quale non può avvenire in natura, se non in termini statistici e non di realtà oggettiva. Quindi già questo fa vacillare tutto il nostro metodo scientifico e tutto ciò che su di esso si basa; potremmo dire così: “E’ il metodo migliore cha abbiamo ma ancora anni luce lontano dalla interpretazione di tutta la realtà”. Uno dei veri problemi della EBM e mi soffermerò su pochi, poiché il post sarebbe eterno; ma voglio evidenziare i principali punti sui quali riflettere. Infatti il “99%” della EBM in medicina manuale è sbagliata o mal fatta.


La EBM infatti nella maggior parte delle volte paragona la tecnica A con la B per una sintomatologia, oppure prende anche solo una delle due tecniche per sintomatologia e non per una patologia; facciamo un esempio pratico: Tecnica A e B a confronto per la cervicalgia. Beh non vuol dire nulla, poiché una cervicalgia può avere mille cause per esempio: muscolare, articolare, nervoso-irritativa, flogistica, faccettale, periostale, etc… Magari la tecnica A è perfetta per la faccettala ma non per la muscolare, dove magari invece spicca la tecnica B. Quindi prima di leggere le conclusioni di uno studio EBM come fanno i di più; devi leggere l’introduzione. Capire quanti paletti sono stati messi, più i parametri sono stretti meglio è stato fatto lo studio, ma più esiguo sarà il numero di pazienti. Altra cosa fondamentale da guardare è chi ha fatto lo studio? Che competenza ha in quella materia? Troppo spesso si vedono medici che firmano uno studio che parla bene di una metodica e dopo un mese firmano un altro studio che denigra la stessa metodica che hanno avvallato un mese prima. Sono molte le cose che non si conoscono dietro una corretta interpretazione della EBM; ecco perché vi consiglio di utilizzare la valutazione pratica sul paziente e di valutare se quella metodica ha comunque degli studi di EBM ed Abstracts pubblicati, che sicuramente sono da prendere in considerazione; ma con tutti gli accorgimenti del caso. Però sarà sempre la pratica che ti farà capire; una tecnica che ti funziona subito con risultato pressoché immediato e duraturo è a prova di qualsiasi EBM. Beh tali tecniche esistono, una di queste è lo Strain Counterstrain, guarda gli innumerevoli video sul nostro sito e sulla nostra pagina youtube: www.youtube.com/user/JonesCounterstrain per renderti conto con i tuoi occhi dell’efficacia del metodo; oltre che le oltre 50 pubblicazioni che abbiamo nonostante consideriamo EBM uno spicchio marginale della realtà medica.


Vieni a scoprire l’affascinante mondo del Counterstrain e tutte le sue applicabilità all'indirizzo: www.jiscs.it/scuola


Bookmark and Share

Nessun commento
Torna ai contenuti